Argentina, altro record per Messi

di Claudio Puccio
articolo letto 136 volte
Lionel Messi
Lionel Messi

Altro grande traguardo per Lionel Messi. La tripletta messa a segno ieri contro l'Ecuador, che ha permesso alla Nazionale "albiceleste" di qualificarsi al prossimo Mondiale, ha permesso al fuoriclasse del Barcellona di diventare il miglior marcatore della storia delle qualificazioni Conmebol (la federazione sudamericana) con 21 reti. Messi ha affiancato in questa classifica il suo compagno al Barcellona Luis Suarez, 21 reti con con l'Uruguay grazie alla doppietta di ieri. Probabilmente troppo criticato per non aver vinto trofei con la Nazionale maggiore, Messi ne è anche il miglior marcatore di sempre e ieri ha davvero trascinato i suoi in mezzo alle difficoltà. I detrattori non mancheranno mai ma il fuoriclasse argentino, anche con quest'altro record, ha risposto a chi lo critica oltre i suoi demeriti. 


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy