Qual. Euro 2020, i risultati. Vince la Germania, delude la Croazia

di Francesco Paolo Palazzo
Vedi letture
Foto

Iniziata la quarta giornata di qualificazione agli europei di calcio del 2020 che ha aperto il secondo turno per molte squadre. Vince in extremis la Germania nel big match contro l'Olanda. Vittoria anche per la Polonia senza Milik e Piatek. Cade la Croazia battuta dall'Ungheria.

Olanda-Germania: 2-3

Marcatori: 15 Sane (G), 34' Gnabry (G), 48' De Ligt (O), 63' Depay (O), 90' Schulz (G).

Irlanda del Nord-Bielorussia 2-1

Marcatori: 30' Evans (IN), 33' Stasevich (N), 87' Magennis (IN).

GRUPPO E

Galles-Slovacchia: 1-0

Marcatore: 5' James (G).

Ungheria-Croazia: 2-1

Marcatori: 13’ Rebic (C), 34’ Szalai (U), 76’ Patkai (U)

GRUPPO G

Israele-Austria: 4-2

Marcatori: 8’ e 75’ Arnautovic (A), 34’, 45’ e 55’Zahavi (I), 66’ Dabour (I)

Slovenia-Macedonia: 1-1

Marcatori: 34' Zajc (S), 47' Bardhi (M)

Polonia-Lettonia: 2-0

Marcatori: 76' Lewandoski (P), 84'Glik (P).

GRUPPO I

Kazakistan-Russia: 0-4

Marcatori: 19' e 45' Cheryshev (R), 52' Dzyuba (R), 62' aut. Beysebekov.

San Marino-Scozia: 0-2

Marcatori: 4’ McLean (S), 74’ Russell (S).

Cipro-Belgio: 0-2

Marcatori: 10' Hazard (B), 18' Batshuay (B).