Palermo, Stellone: "Partita bella e vittoria importantissima"

di Alessandra Cangialosi
Vedi letture
Foto

Il tecnico del Palermo Roberto Stellone, ha analizzato la vittoria per 2-1 contro il Benevento dalla sala stampa dello stadio campano "Ciro Vigorito", ecco quanto raccolto da TuttoPalermo.net: "Partita bella e vittoria importantissima. Nel primo tempo è stata molto equilibrata come riportato anche dalle statistiche, siamo stati bravi a sbloccarla e poi a raddoppiare nella ripresa. Non è stato facile, il Benevento è forte e si giocava il tutto per tutto. Alla fine ci siamo chiusi dopo il gol e abbiamo sofferto. Forse loro avrebbero meritato qualcosa in più. Nulla è ancora deciso, nelle ultime due partite abbiamo ottenuto due risultati importanti ma non dobbiamo cullarci. Il campionato di Serie B nasconde sempre tante insidie, sulla carta alla prossima abbiamo un turno favorevole. La classifica dice che con cinque vittorie andiamo in Serie A. Non dobbiamo sederci sugli allori nonostante un calendario più facile rispetto alle dirette avversarie. Dobbiamo continuare sul trend delle ultime gare. Diamo anche un occhio alle altre ma sappiamo di avere il nostro destino in mano. Questa sera volevamo vincere entrambi, il Benevento non è ancora escluso dalla lotta, ma certo dopo stasera la strada si fa più difficile e noi con sei punti di vantaggio siamo avanti. Io penso al mio Palermo e penso che è stata una vittoria sicuramente molto importante. Lo stadio “Vigorito” mi porta bene, anche da giocatore ho vissuto delle giornate positive. Brignoli e Puscas da ex ci tenevano a fare bene e, fortuna per noi, così è stato. Credo sia stata una grande prestazione di tutta la squadra a farci vincere".