Serie B, Benevento-Palermo: 1-2

di Francesco Paolo Palazzo
Vedi letture
George Puscas
George Puscas

È terminato per 1-2 la sfida tra Benevento e Palermo, posticipo della 33esima giornata di serie B. Prima frazione molto piacevole quella vista allo stadio "Vigorito" con entrambe le squadre che hanno giocato sin dall'inizio a viso aperto. Palermo vicino alla rete per primo con un tiro di Mato Jajalo dalla trequarti deviata in maniera goffa da Lorenzo Montipo che si è fatto sfuggire la palla dalle mani ma per sua fortuna Nicolas Haas, di testa, non ha centrato la porta. Non si è fatta attendere la risposta delle Streghe che per 20 minuti almeno hanno schiacciato i rosanero nella propria metà campo. Al 10' gran tiro di Riccardo Improta che trova una splendida parata di Alberto Brignoli. Pochi minuti dopo ancora Benevento vicino alla rete con Federico Ricci che, sulla trequarti, ha stoppato la palla di petto e fatto partire un tiro insidioso che ha scavalcato Brignoli salvato , però,  dalla traversaa. Ancora i giallorossi vicini al vantaggio al 32esimo prima con Nicolas Viola ma ancora Brignoli splendido, ha deviato in calcio d'angolo. Sugli sviluppi del corner è stato Massimo Coda a calciare a botta sicura ma la difesa rosanero è riuscita a ribattere. Al 42esimo, all'improvviso, lampo del Palermo: Jajalo dopo aver controllato la palla al limite dell'area ha servito un assist al bacio a Ilija Nestorovski che, freddo davanti Montipo, ha insaccato in rete per l'1 a 0 che ha permesso di chiudere la prima frazione in vantaggio. Ripresa che si è aperta sulla falsa riga della prima frazione, con il Benevento che ha provato sin da subito ha trovare la via del pareggio. Primo pericolo a firma giallorossa su calcio di punizione battuto dal limite dell'area da Coda ma Brignoli ha deviato agevolmente in corner.  Al 35esimo occasione clamorosa per la squadra di Bucchi con Viola che ha fatto partire un bolide da dentro l'area trovando un superlativo Brignoli che ancor di più ha dimostrato di esser stato il migliore in campo. Altri due minuti e altro miracolo dell'estremo difensore rosanero che con una prodezza ha negato il la rete al neo entrato Buonaiuto. Come nel primo tempo, però, il Palermo nel momento migliore dei suoi avversari ha trovato la rete con George Puscas, entrato in campo da pochi minuti, abile a scattare sul filo del fuorigioco e a battere Montipo per il raddoppio per i rosanero. Rete del Benevento che è arrivata al 90esimo con Asensio abile a capitalizzare un bell'assist di Insigne e a battere Brignoli che nulla stavolta ha potuto evitare la rete che comunque non è servita ai giallorossi ad evitare la sconfitta. Tre punti fondamentali per rosanero che staccano in classifica proprio la squadra campana e tornare ad un solo punto dal Lecce. 

Marcatori: 40' Nestorovski (P), 86' Puscas (P), 90' Asensio (B).