Serie B, Palermo-Foggia: 1-2

di Francesco Paolo Palazzo
articolo letto 220 volte
Ilija Nestorovski
Ilija Nestorovski

Termina per 1-2  il posticipo valido per la 25esima giornata della Serie B tra Palermo e Foggia. Prima parte del match che ha visto il Palermo cercare di fare la partita senza però creare vere azioni pericolose.  Al 15’ è arrivata la prima occasione pericolosa della partita sugli sviluppi di un  calcio d’angolo a favore del Palermo battuto da Igor Coronado che ha trovato libero dentro l’area di rigore Ilija Nestorovski abile a colpire di testa mandando la palla di poco alto sopra la traversa. Tre minuti dopo primo tiro pericoloso del Foggia con il capitano Cristian Agnello che dalla trequarti ha calciato di poco alto. Al 28’ bella azione sulla sinistra di Haitam Aleesami che con un bel cross rasoterra ha cercato di servire Stefano Moreo al centro dell’area di rigore, ma il pallone è stato ben intercettato dalla difesa rossonera.  Al 30’ grandissima occasione del Palermo con Eddy Gnahorè che dopo esser stato ben servito da Mato Jajalo sulla trequarti ha fatto partire un bolide deviata con una grande parata dal portiere rossonero Enrico Guarna. Sugli sviluppi del calcio d’angolo altro pericolo creato dai rosanero con Jajalo che di sinistro a sfiorato il palo alla destra di Guarna. Al 35’ primo cartellino giallo della partita nei confronti di Leandro Greco per un fallo ai danni di Gnahorè. Al  37’ bella incursione sulla sinistra di Aleesami che è arrivato fino al limite dell’area di rigore per poi calciare di sinistro debolmente tra le braccia di Guarna. Secondo tempo che inizia con il Foggia subito pericoloso prima al 3’ su punizione di  Greco e poi con un traversone indirizzato in porta smanacciato da Posavec. Secondo tempo scoppiettante con le due squadre che cercano in tutti i modi di sbloccare la partita. Al 7’ è Gnahorè a sfiorare il gol di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo mandando la palla di poco fuori. Al 18’ calcio di rigore assegnato al Palermo per un fallo di mano da parte di Giuseppe Loiacono he ha intercettato con la mano un tiro di Nestorovski, lo stesso macedone si è presentato sul dischetto battendo Guarna con un sinistro preciso e angolato. Al 23’ bruttissimo fallo di Igor Coronado nei confronti di Alberto Gerbo, che ha costretto l’arbitro Abbattista ad estrarre il cartellino rosso nei confronti del giocatore brasiliano. Al 33’ pareggio del Foggia con Mathieu Duhamel che ha battuto Posavec con un potente sinistro dalla trequarti. Al 39’ è arrivato il vantaggio del Foggia con Oliver Kragl che da 30 metri ha fatto partire un bolide di sinistro su cui nulla ha potuto fare Posavec. Il Palermo prova subito a rispondere due minuti dopo sempre con il solito Nestorovski che ha colpito di testa la traversa dopo esser stato ben imbeccato al centro dell’area da Dawidowicz.

Marcatori: 18' Nestorovski rig. (P), 33' Duhamel (F), 39' Kragl (F).


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy