Frosinone, Longo: "Il Palermo arriva come favorito ma..."

di Rosario Carraffa
articolo letto 112 volte
Foto

Il tecnico del Frosinone, Moreno Longo intervenuto in conferenza stampa, ha parlato della propria squadra e del prossimo avversario che sarà sabato pomeriggio il Palermo, ecco quanto raccolto da TuttoPalermo.net: "Difendo l'operato della squadra, perché a Novara abbiamo toppato la prima partita dall' inizio della stagione. Adesso dobbiamo farla scivolare via ma senza dimenticarla, perché in questo campionato non esistono partite scontate e c'è bisogno sempre del giusto spirito. Non mi sento di stravolgere la squadra dopo una presentazione sbagliata, è giusto mantenere un certo equilibrio. I ragazzi devono rimanere sereni e positivi. Il Palermo arriva a giocare questa partita da favorito ma per noi non sarà un vantaggio. Dobbiamo essere bravi a gestire tutto quello che c'è intorno, questo può essere il pericolo maggiore della nostra stagione. Queste aspettative rischiano di creare ansia, la squadra deve invece mantenere la giusta attenzione e la soprattutto la giusta umiltà. Questo campionato è difficilissimo, lo stadio deve essere un valore aggiunto e deve creare entusiasmo, ma mi viene da ridere sinceramente quanto sento dire che il Frosinone è la Juventus della Serie B".


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI