SEZIONI NOTIZIE

Palermo, bisogna tornare a vincere: i soliti errori!

di Rosario Carraffa
Vedi letture
Alberto Pelagotti
Alberto Pelagotti
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency

Il Palermo nell'ultimo turno di campionato, come già anticipato da TuttoPalermo.net, ha pareggiato 1-1, allo stadio "Renzo Barbera", contro il Teramo. Primi quindici minuti regalati agli avversari e solo dopo pian piano è venuta fuori la compagine allenata da Roberto Boscaglia. Un risultato giusto nel complesso per quanto visto in campo, con il Palermo che però ancora una volta ha sprecato tanto sotto la porta avversaria. Siamo alle solite tanta costruzione di gioco, ma poi i rosanero mancano negli ultimi metri, quando si deve concretizzare. Si sono visti anche alcuni svarioni difensivi che hanno permesso ai biancorossi di passare in vantaggio e di essere pericolosi in altre due situazioni. Si è tornato al 4-2-3-1 e si è visto l'esordio nella seconda frazione di gioco di Francesco De Rose, giocatore proveniente dalla Reggina. Si deve cambiare registro se si vorrà provare a risalire in classifica per avere una classifica migliore per i play-off, perchè continuando così difficilmente si potrà ottenere al termine del campionato una posizione migliore. Vedremo chi altro arriverà in questa sessione di calcio mercato, perchè che urgono rinforzi è sotto gli occhi di tutti. Il prossimo avversario sarà sabato prossimo con inizio alle ore 12:30 il Potenza, allo stadio "Alfrado Viviani". Squadra che si trova nei bassi fondi della classifica, che vorrà risalire per raggiungere la zona tranquilla. Il Palermo dovrà riprendere a vincere dopo una sconfitta ed un pareggo nelle ultime due gare di Serie C, girone C.