SEZIONI NOTIZIE

Extra Calcio, Formula 1, livrea nera in Mercedes per combattere il razzismo

di Aldo Sessa
Vedi letture
Foto

La Mercedes ha preso una scelta importante in vista del mondiale di Formula Uno 2020. La storica colorazione grigia, che ha da sempre caratterizzato la casa di Stoccarda e che le hanno portate a soprannominare "Frecce d'argento", sarà sostituito dal nero. Scelta fatta in segno di protesta e lotta contro il razzismo, di cui Lewis Hamilton si è fatto portavoce dopo i fatti di George Floyd. Appoggio pieno quindi della scuderia tedesca in questa lotta, con Toto Wolf che ha giustificato la scelta "per mostrare il nostro impegno per una maggiore diversità all'interno del nostro team e del nostro sport".