SEZIONI NOTIZIE

Palermo, Pergolizzi: "Non vado a casa contento. Potevamo reagire diversamente"

di Davide Raja
Vedi letture
Foto

Rosario Pergolizzi è stato intervistato nella mixed zone del Renzo Barbera nel post partita della sconfitta per 1-3 contro l'Acireale. Ecco le sue parole raccolte da TuttoPalermo.net: "L'Acireale ha giocato bene ma noi non abbiamo giocato come avremmo dovuto. Hanno meritato la vittoria ma questo non toglie ciò che di buono hanno fatto i miei ragazzi finora. Il risultato pesa e girano le scatole subire tre gol in casa. Ho chiesto a Kraja di salire a dare una mano in attacco. Io ho sempre detto che queste partite ci fanno capire il campionato. Non siamo preoccupati perché abbiamo fatto un gran campionato. Tornerà Crivello, mi servirà Peretti. La rottura del tendine di Santana è un problema ma ne usciremo. Non penso che tenere Ricciardo in panchina lo demoralizzi perché tutti sanno che faccio giocare chi è al massimo, anche lui ha fatto la sua partita. Ambro e Martin non si pestavano i piedi ma noi abbiamo sbagliato nel posizionarci nelle ripartenze. Non mi serve fare la miglior difesa o l'attacco ma vincere il campionato. Non è stata una partita che mi lascia contento, non per il risultato ma perché potevamo fare qualcosa di diverso, io per primo".